Pubblicato il Lascia un commento

Cos’e’ il Babywearing?

Ma cos’è il Babywearing? Partiamo dalla parola stessa. Il termine significa letteralmente “indossare il bambino”, da intendersi come trasportare, sostenere e reggere. Ma soprattutto è bello considerarlo come “farsi carico”. Il portatore, colui che porta, aggiunge al suo peso un peso ulteriore. Eppure questo non grava sulla sua schiena, né incombe sulle sue gambe o braccia. Non c’è traccia di pesantezza, nessun fastidio, né affanno. Il Portatore fa molto di piu’…unisce la sua anima ad un altra anima. decise di legare qualcuno a se’, ed e’ cosi’ che quel “farsi carico” assume il significato piu’ profondo di ACCUDIRE, custodire. Allora scopriamo che il Babywearing altro non è che uno dei mille modi per amare una piccola, ma preziosissima vita. Come e’ iniziato il mio percorso con il Babywearing? “Sta per arrivare e inizio già a fantasticare Eccolo, dopo quasi 9 mesi di aspettative, sogni, pensieri, immaginazioni… solo per pochi minuti tra le mie braccia , sarà dopo 1 mese che possiamo finalmente viverci Non ho progetti, voglio solo recuperare il tempo che ci hanno portato via in Tin, eccoci cuore a cuore tutto il Giorno Ecco che usciamo e siamo ancora cuore a cuore in un marsupio Eh si, è stato un modo e un mezzo sbagliatissimo x portare, ma è nato tutto da lì, accudirlo e farmi accudire è stato l inizio del mio mondo Babywearing”

Rispondi