Pubblicato il Lascia un commento

ChangeUp: per una transizione sostenibile

I pannolini lavabili dalla nascita allo spannolinamento, una scelta possibile per la tutela della salute e dell’ambiente

L’obiettivo e’ stato quello di offrire un Kit Prova di pannolini lavabili alle famiglie dei nuovi nascituri  e non, per incentivare una pratica sana ed ecologica , riducendo dei grossi problemi di smaltimento dovuto ai rifiuti prodotti dai pannolini usa e getta , i quali rappresentano fino al 15-20% dei rifiuti solidi delle discariche.

La proposta alle famiglie e’ …  fare  un passo verso il futuro, piu’ responsabile, che ci vedra’ finalmente consapevoli di quanto e’ preziosa la Terra

L’idea nasce dalla riscoperta di una consuetudine che è garanzia di maggior salute per i nostri bimbi, e che incarna l esigenza di abbandonare abitudini non Eco-Compatibili , una soluzione che garantisce alle famiglie un considerevole risparmio economico, che non è l aspetto principale , ma che in questi tempi non facili , puo’ far piacere

Un bimbo consuma mediamente 6/7 pannolini al giorno per almeno 2 anni,  circa 5000 pannolini usa e getta, che produrranno circa una quantita’ di rifiuti pari a una tonnellata…ovvero una tonnellata di plastica che noi non vediamo perche’ una volta buttato il nostro pannolino nei rifiuti non ci pensiamo piu’, ma quel pannolino non e’ andato molto lontano, restera’ in una discarica per un periodo compreso tra i 300 e 500 anni,invece  quello destinato a un incerenitore contribuira’ alla produzione di ceneri ed emissione tossiche

Qualche numero: La spesa iniziale di 20/25 pannolini lavabili si aggira dai 500 ai 700 euro circa,  mentre l’investimento di circa 5000 pannolini usa e getta varia dai 1000 ai 1600 euro circa.

I pannolini lavabili rappresentano una scelta decisamente vantaggiosa per tutta la comunita’, ed un vantaggio aggiuntivo e’ che possono essere riutilizzati per ogni figlio, rivenduti, o regalati

Presso il negozio di Mum On The Go avviene gia’ la rivendita di pannolini lavabili e detersivi Eco-Naturali , incontri informativi gratuiti sulle motivazioni per cui fare questa scelta, come e quando utilizzarli, tipologie, lavaggio , aiutano molti genitori ad una scelta consapevole

La soluzione di pannolini lavabili incuriosisce ma e’ difficile abbandonare una soluzione ormai ben radicata dagli usa e getta, e allora focalizziamoci sul benessere per il bebe’, per la famiglia,  per la Terra ..l’unica che abbiamo, e raggiungiamo un maggiore bacino di utenti attraverso l’offerta di un Kit Prova

QUALCHE DUBBIO SUI PANNOLINI LAVABILI …..

L’uso della lavatrice e del detersivo non annulla il risparmio economico e l’impatto sull’ ambiente?

Assolutamente No. I pannolini si lavano da 40° a 60° aggiungendo poco detersivo. Studi dimostrano che l’impatto ambientale del lavaggio e’ minore rispetto a quello di produzione e smaltimento degli U&G.

Non sono troppo ingombranti?

La vestibilità dipende molto dalla tipologia del pannolino scelto, dal tessuto, dal numero di inserti

Non sarà  troppo impegnativo usare i lavabili?

Comporta un po’ di organizzazione: un contenitore per raccogliere i pannolini sporchi, il cambio è come negli U&G, bisogna togliere gli eventuali residui solidi

Per quanto tempo tengono?

In generale e’ consigliato un cambio ogni 2/3 ore, ed è  la stessa indicazione che i pediatri danno per gli U&G

Rimangono Più umidi dei pannolini U&G?

Si. Il super-asciutto degli U&G è dovuto dalle sostanze chimiche che si trovano all’interno. Nei PL l’umido ( maggiore o minore a secondo del tessuto) consente ai bambini di acquisire prima la sensazione di bagnato, e quindi di passare piu’ velocemente dal pannolino al vasino

NON POSSO DIRTI QUAL’E’ IL PANNOLINO GIUSTO PER TE PERCHE’ NON ESISTE UN PANNOLINO IDEALE PER TUTTI, MA DI SICURO ESISTE UN PANNOLINO GIUSTO PER TE E IL TUO BAMBINO

Ci sono diverse tipologie di Pannolini Lavabili:

Due Pezzi: Una parte interna ( MUSLIN, Prefold , Fitted, Ciripà ), e una parte esterna ( cover )che garantiscono impermeabilità e traspirabilità)

Pocket: composti da una mutandina con strato esterno impermeabile e traspirante, in cui e’ cucito uno strato interno che forma una “tasca” in cui vengono inseriti gli inserti assorbenti

Tutto in due ( AI2= All In Two): la parte assorbente e quella impermeabile sono unite con bottoncini o velcro, e si possono separare per agevolare l’asciugatura

Tutto in uno ( AIO= All In One ): sono i pannolini già pronti all’uso, con mutandina impermeabile e inserto assorbente cuciti insieme

Quando tornare indietro ha un senso…..state andando avanti

                                                W. Berry

PERCHE’ SCEGLIERE I LAVABILI?

PER LA TUTELA DELL’AMBIENTE

PER IL BENESSERE DEL TUO BAMBINO

PERCHE’ E’ ECONOMICO E CIRCOLARE

“Freedom up: politiche e pratiche inclusive di sostenibilità e partecipazione nel quartiere Libertà a Monza” finanziato da Fondazione Cariplo, capofilato da ACRA, Distretto di Economia Solidale della Brianza, Mani Tese O.N.L.U.S., Consorzio Comunità Brianza, Scuola Agraria del Parco di Monza cofinanziato da Fondazione Cariplo nell’ambito del Bando Comunità Resilienti 2017, dal Comune di Monza e da Fondazione Alessio Tavecchio onlus.

Rispondi